Unghie gel per french manicure

La bellezza delle unghie passa soprattutto dalla loro capacità di essere sempre sane. Una scelta potrebbe essere quella di realizzare un gel unghie french. Molto spesso si sceglie di mantenere uno stile neutrale con lo scopo di far apparire l’unghia in tutta la sua bellezza e di conseguenza si finisce per optare per uno smalto semplice.

Il french manicure in gel si può effettuare in due modi diversi il primo è con le smile line con il gel bianco prima della bombatura, oppure, si può scegliere di effettuare il passaggio con il gel successivamente. Sembra comunque che la scelta più giusta potrebbe essere di realizzare la prima parte del French e poi successivamente tra la prima e la seconda applicazione, si deve applicare il gel base.

Ma comunque è possibile anche utilizzare il gel alla fine. In pratica bisogna agire in questo modo una volta pulita per bene l’unghia in modo tale che ogni tipo di impurità venga eliminata si può iniziare con una preparazione di base sgrassante anche in crema.

Successivamente si stende il primer e si fa asciugare per 2 minuti sotto la lampada ultravioletti. Poi si può scegliere di applicare una prima base di gel con successiva limatura, oppure procedere direttamente con lo smalto. Solo dopo, si disegna la curvatura sull’unghia e poi si passa una volta asciutto, un nuovo strato di smalto bianco trasparente oppure colorato a seconda dei gusti. Poi viene applicato lo strato di gel uniforme su tutta l’unghia fino a farlo catalizzare sotto la lampada ultravioletta per due minuti.

Il gioco, dopo questi passaggi, è fatto e non resta che procedere in modo tale da garantire un’unghia pulita e sempre perfetta. Seguendo questi passaggi, sarà possibile avere un manicure duraturo, è sempre in linea con qualunque tipo di abbigliamento oppure di bigiotteria. La cosa importante di non esagerare con la dose di gel, tra il primo e il secondo strato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *